48
48 Ciclomotore
— Lambretta 48 Ciclomotore

Il grande successo internazionale del ciclomotore NSU quickly spinge la Innocenti a proporre anche lei un mezzo pratico ed economico che si ispiri al vincente modello tedesco. Presentato alla metà del 1955, il "48" è una novità per il marchio Innocenti; per la prima volta viene immesso sul mercato un modello che non è uno scooter ma un ciclomotore senza targa.Nei sei anni di produzione sono sostanzialmente due le versioni prodotte: la prima si distingue per il comando per cambio ad un solo filo mentre sulla seconda il comando e a due fili. La primissima serie, più rara e costosa, si riconosce per il cavalletto un filo di ferro e per il coperchio volano con inserito un disco cromato con la scritta innocenti in rosso. Solitamente la prima versione venduta con la colorazione rosso Pompei, mentre la seconda offerta anche con le colorazioni grigiolanda o grigio Lambro