LI1253S
125 LI 3° serie
— Lambretta 125 LI 3° serie

All'inizi del 1962 la la gamma della Lambretta LI viene profondamente rivista con l'adozione di una carrozzeria più sportiva e moderna. E' battezzata "Scooterlinea", la nuova serie si impone immediatamente sul mercato come lo scooter più moderno ed efficiente. Tecnicamente l'impostazione meccanica resta la stessa ma importanti modifiche la rendono ancora più scattante e veloce; le più rilevanti riguardano il carburatore a vaschetta centrale con valvola rettangolare e la marmitta più voluminosa e performante. Le differenze estetiche tra i due modelli si riducono al colore della carrozzeria e ai braccialetti porta leve che sulla 150 sono lucidati mentre sulla 125 sono verniciati. Con una produzione totale di 146.000 macchine, la 125 LI III serie e la lambretta 125 più venduta in assoluto; sull'ultima produzione della fine del 67 il prefisso 125 LI3 viene cambiato in 125 LI4 in un quanto è variata la scheda di omologazione per una modifica ai rapporti del cambio

Fonte Museo dello Scooter